In evidenza

Pope Francis Is Gaslighting You? Che tu ne sia conscio o meno

Ci siamo imbattuti, casualmente, in un testo molto interessante della Dottoressa Stephanie Sarkis su Psychology Today, attraverso il quale, certo Steve Skojec dal sito OnePeterFive del 25-09-2018, ha tratto una analisi molto, molto interessante che, naturalmente, qualcuno potrà anche non condividere trattandosi di opinioni, ma che tuttavia andrebbe fatta altrettanto attenta analisi, per poter dimostrare che tale opinioni siano sbagliate.

Continua a leggere “Pope Francis Is Gaslighting You? Che tu ne sia conscio o meno”

La Chiesa di Gesù Cristo non è la chiesa del “io penso che…”

Quando dunque fai l’elemosina, non suonare la tromba davanti a te, come fanno gli ipocriti nelle sinagoghe e nelle strade per essere lodati dagli uomini. In verità vi dico: hanno già ricevuto la loro ricompensa.” (Mt 6, 2)

Riepilogando per un momento gli ultimi eventi “ecclesiali”, vedi qui, diventa fondamentale capire bene certi errori su “La Chiesa” che lo stesso Ratzinger, in qualità di Prefetto per la CdF e poi come Pontefice, Benedetto XVI, aveva ben individuato, denunciato e di per sé anche condannati – si legga quianche qui – ed anche qui….

Continua a leggere “La Chiesa di Gesù Cristo non è la chiesa del “io penso che…””

Caro Krajewski la carità non si fa rubando agli altri e istigando al reato

Usciamo in ES cioè Edizione Straordinaria (a Reti Unificate) perché, quanto è accaduto l’altro giorno ha del grottesco, dell’assurdo e dell’inaccettabile e fa anche parte delle nostre cronicas…. Cronache di Bergoglio perché – l’elemosiniere del Papa il cardinale Konrad Krajewski, che non muove un dito senza il consenso del suo Capo – non solo ha commesso un grave reato, ma ha istigato al reato.

«Chiunque viola i sigilli, per disposizione della legge o per ordine dell’Autorità, apposti al fine di assicurare la conservazione o la identità di una cosa, è punito con la reclusione da sei mesi a tre anni e con la multa da 103 a 1032 €. Se il colpevole è colui che ha in custodia la cosa, la pena è della reclusione da tre a cinque anni e della multa da 309 a 3098 €.»

Continua a leggere “Caro Krajewski la carità non si fa rubando agli altri e istigando al reato”

Diaconato alle donne? Sembra proprio che Bergoglio dica “NO”!

“…Non possiamo camminare su un’altra strada… non possiamo andare oltre la Rivelazione e l’esplicitazione dogmatica. Capito questo? Siamo cattolici. Se qualcuno vuol fare un’altra Chiesa è libero, ma…” (Papa Francesco alle suore, 10 maggio 2019)

Abbiamo seguito l’incontro di Papa Francesco per la XXI plenaria delle Superiori generali- vedi qui i testi ufficiali – dal momento che, la questione del diaconato femminile, rimbalza da tempo da una parte all’altra della rete quale rivendicazione “sociale” del femminismo interno alla Chiesa. Bergoglio ha prima consegnato alle Superiori il testo ufficiale dell’incontro che però non ha voluto leggere, nel quale non è contenuto nulla sul diaconato, cioè, argomento completamente assente mentre, ed è qui la vera notizia, nel rispondere a braccio a talune domande, la risposta è arrivata diretta e senza fronzoli…

Continua a leggere “Diaconato alle donne? Sembra proprio che Bergoglio dica “NO”!”

“Un dovere di coscienza come cattolico”

Quanto segue va profondamente meditato. Ci piace un procedere a “Reti unificate”, ogni tanto, perché è fondamentale oggi capire che – seppur siamo senza dubbio “pochi”, il piccolo resto – però ci siamo… e stabilire chi sbaglia o meno non è l’arrampicarsi sugli specchi, giustificare le proprie opinioni (relativismo), fare raccolte di sofismi.. no! Stabilisce – chi ha ragione  o meno – la Dottrina della Chiesa Cattolica immutabile, il Catechismo, lo stabilisce un solo magistero, quello bimillenario della Chiesa Cattolica: una, santa, cattolica ed apostolica, lo stabilisce la Legge di Dio che non è schizofrenica; ciò che era peccato ieri è peccato anche oggi, ciò che era dottrina ieri, lo è anche oggi, ed a maggior ragione oggi!

Continua a leggere ““Un dovere di coscienza come cattolico””

Card. Müller denuncia una “secolarizzazione del concetto di Chiesa”

Si dice che tutti i nodi vengono al pettine… e tanti di questi “nodi” sono stati trattati meticolosamente e con tanto di prove, dal sito amico di cooperatoresVeritatis, alla voce Dossier, in particolare la pagina dedicata al gesuitismo modernista, vedi qui, ma anche all’ultimo articolo dedicato all’eresia del sacerdote Ernesto Buonaiuti, vedi qui, leggendo il quale potrete comprendere meglio quanto stiamo per offrire alla vostra attenzione.

Continua a leggere “Card. Müller denuncia una “secolarizzazione del concetto di Chiesa””

Situazione sempre più anomala: e la Rinuncia di Benedetto, davvero rotola!

Vogliamo riportare, integralmente, sia la riflessione di Aldo Maria Valli, sia la Lettera a cui si riferisce, quella a lui spedita da Don Alessandro Maria Minutella, vedi qui, perché…. la questione sta davvero prendendo una brutta piega…

Continua a leggere “Situazione sempre più anomala: e la Rinuncia di Benedetto, davvero rotola!”

Roberto de Mattei: dichiarazione di Abu Dhabi, culto ad una divinità laica

Prima di lasciarvi meditare sul bellissimo articolo del professore Roberto de Mattei da CorrispondenzaRomana qui, vi ricordiamo che, sull’argomento, abbiamo trattato quanto segue: Bergoglio firma documento musulmano rinnegando GESU’ CRISTO
Al testo firmato da Bergoglio risponde Pio XI: non possumus!
Reti unificate: dichiarazione di S.E. Mons. Athanasius Schneider
Reti unificate: dichiarazione del Cardinale Müller “Ecco la vera Fede”
Teologo Pontificio smentisce il Papa: “Non ho mai ricevuto il testo” (non è stato ancora smentito)
Continuano preoccupazioni documento firmato dal Papa
Reti unificate: Don A.M.Morselli spiega ché l’unica vera religione è Gesù Cristo
Ratzinger disse che la Chiesa non è “democrazia-sinodale”, ma non l’hanno ascoltato
In audio: intervento magistrale di Benedetto XVI, la crisi della Chiesa
DITELO COI CARTELLI
Il Castello conquistato (oppure solo occupato?) dell’ing. Claudio Gazzoli
Questo accade con lo storicismo, virus letale

Non ultimo vi ricordiamo anche quanto segue: Illustri studiosi laici ed ecclesiastici accusano Papa Francesco di eresia in una Lettera Aperta.

Continua a leggere “Roberto de Mattei: dichiarazione di Abu Dhabi, culto ad una divinità laica”

A Maria Nostra Regina, per il mese di maggio: la Supplica e la Consacrazione

A “Reti unificate” c’è anche la Preghiera della Chiesa….. Buon Mese di maggio a tutti e non dimentichiamo il santo Rosario.

Vedi qui: Supplica e Novena alla Madonna del Rosario di Pompei

Continua a leggere “A Maria Nostra Regina, per il mese di maggio: la Supplica e la Consacrazione”

Attacco a Wojtyla e a Ratzinger. La vendetta dei gesuiti quarant’anni dopo.

I gesuiti di Pedro Arrupe si arrancarono il “diritto” di applicare il Concilio Vaticano II — il suo “spirito” — e nonostante i continui richiami di quattro papi (Paolo VI, Giovanni Paolo I, Giovanni Paolo II e Benedetto XVI) hanno continuato su quella diabolica strada. Adesso che sul Trono di Pietro siede uno di loro, non hanno più freni.

Continua a leggere “Attacco a Wojtyla e a Ratzinger. La vendetta dei gesuiti quarant’anni dopo.”

Beatificazione Angelelli: testimone chiave è lo stesso Bergoglio?

Per raccontare questa triste cronaca ci affidiamo all’ottimo articolo di Andrea Zambrano, qui, perchè è molto ben fatto ed è inutile che ci ripetiamo, inoltre sembra sia una prima parte, interessante sarà di certo anche la seconda. Stiamo seguendo i fatti dall’anno scorso in attesa, appunto, che qualcuno nel frattempo avesse potuto smentire questo vero “nepotismo”. Invece a quanto pare “il dado è tratto” sta beatificazione s’ha da fare e si farà, non importa se è stato ucciso davvero o se la macchina abbia avuto un vero incidente…. a loro non interessa stabilire la verità, l’importante è beatificare la teologia della liberazione, trasformandola in quella del pueblo, molto cara a Bergoglio medesimo.

Continua a leggere “Beatificazione Angelelli: testimone chiave è lo stesso Bergoglio?”