Papa Francesco firma un nuovo dogma: il dubbio!

Non sollevate gli scudi della difesa, perché è proprio Papa Francesco che ci autorizza  A DUBITARE… su di lui! Forse è sfuggito a molti il discorso (sempre a braccio) che ha tenuto il 13 ottobre ai Seminaristi in visita dalla Lombardia, vedere qui testo ufficiale. 13 ottobre… speravamo e pensavamo a qualche parola su Fatima, era sperare davvero troppo dopo che il 13 ottobre 2016 si presentò in aula Paolo VI all’udienza con tanto di omaggio alla statua di Martin Lutero? 13 ottobre dunque, mentre la Cattolica Chiesa ricorda Fatima e invita a volger lo sguardo a COLEI CHE MAI HA DUBITATO, ecco che il Vicario di Cristo (??? ma sarà poi vero?) eleva IL DUBBIO a dogma infallibile. Del resto, parola di Papa Francesco: Io non ho fiducia nelle persone che non dubitano mai….  Dunque non ha fiducia nella Madre di Dio, o è convinto che anch’Ella, “donna come noi, donna laica…” dubitava del Figlio o della propria vocazione?

Continua a leggere “Papa Francesco firma un nuovo dogma: il dubbio!”

Quando la toppa è peggio dello strappo… è meglio tacere!

Gli amiconi del Quartier Generale – casa santa Marta – cercano di buttarla in caciara…. la definiscono una tele-novelas  alla quale il Comunicato della Santa Sede avrebbe posto la parola FINE, un lieto fine che assolverebbe capre e cavoli, leggi qui. Ma contemporaneamente al Comunicato ufficiale hanno fatto uscire la Lettera di risposta del cardinale Ouellet quale PROVA inconfutabile contro mons. Carlo Maria Viganò…. una toppa davvero peggiore dello strappo, della quale proviamo disagio e persino vergogna!

Continua a leggere “Quando la toppa è peggio dello strappo… è meglio tacere!”

Mons. Viganò risponde alle accuse: forse il Papa vuole sostituirsi a Gesù?

Entriamo nella “cronaca” a causa di una GRAVISSIMA Lettera di mons. Carlo Maria Viganò – non a caso firmata per la Festa di San Michele Arcangelo Patrono della santa Chiesa – fatta recapitare ad Aldo Maria Valli con la preghiera di essere pubblicata. Il Vescovo non solo tenta di difendersi dall’accusa di aver violato il “segreto pontificio” fornendo ulteriori ragioni gravissime verso il comportamento assunto da papa Francesco, e non soltanto nei suoi confronti, ma soprattutto contro il vero bene della Chiesa. Ma vi lasciamo ora a due parole espresse dal Valli perché è corretto che andiate anche alla fonte originale qui, e poi vi lasciamo la Lettera….

Continua a leggere “Mons. Viganò risponde alle accuse: forse il Papa vuole sostituirsi a Gesù?”

Gesù dice che gli scandali sono necessari: e che però….

E Gesù disse: «È inevitabile che avvengano scandali, ma guai a colui per cui avvengono.  È meglio per lui che gli sia messa al collo una pietra da mulino e venga gettato nel mare, piuttosto che scandalizzare uno di questi piccoli.  State attenti a voi stessi! Se un tuo fratello pecca, rimproveralo; ma se si pente, perdonagli.  E se pecca sette volte al giorno contro di te e sette volte ti dice: Mi pento, tu gli perdonerai».(Lc.17,1-4)

Continua a leggere “Gesù dice che gli scandali sono necessari: e che però….”

Finché la barca va…

Il titolo di quanto andremo a leggere, non è l’originale, ma ci aiuta a comprendere l’attuale situazione che stiamo vivendo e di come, a pochi mesi dall’elezione di Bergoglio al Soglio Petrino, il suo amico e successore sulla sede di Buenos Aires disse, in una intervista, che aveva trovato il nuovo papa talmente bene, e talmente a suo agio che, quando gli chiese come e quanto poteva essere duro il mestiere di Papa, Bergoglio rispose ridendo: ” non mi stanco per niente, è divertente fare il papa…

Giocare fa bene, ma come ogni gioco nel quale si superano i limiti, tale gioco può diventare pericoloso, nocivo e pure diabolico… Che Bergoglio abbia preso parte, in tutta la sua vita e in tutta la sua esperienza ecclesiale acquisita, ad un gioco DELLE PARTI, è provato proprio dalle tante biografie a lui dedicate, così come dal suo ricco frasario, e così anche nei comportamenti.

Tutto questo per presentarvi l’articolo di Don Felice Prosperi che deve essere letto alla luce di questa tempesta che sta sballottando la Barca petrina di qua e di là, senza risparmiarle nulla, facendoci anche dubitare che forse il Signore Gesù stia dormendo… (cfr.Mc.4,35-41).

Ma il Signore non dorme…. la Chiesa è Sua, questa certezza non deve inficiare da parte nostra, una sana presa di coscienza di quanto sta accadendo, prendendo anche atto di questo INEDITO sui Gesuiti degli anni ’70.

Buona lettura.

Continua a leggere “Finché la barca va…”

Bergoglio recidivo? Sovversione del Sacramento della Confessione

Forse in pochi si sono accorti di un Discorso che papa Francesco ha tenuto a Dublino, precisamente per l’incontro con il Centro di accoglienza, leggi qui testo ufficiale. Il padre Cappuccino responsabile del Centro ha raccontato al Papa di come loro non chiedano nulla alle persone che accolgono…. non domandano nulla!! Le accolgono, le aiutano e finisce tutto lì. Bergoglio ne ha approfittato per inserire, in un contesto del tutto diverso, il rapporto del Penitente con il Confessore al quale, in fin dei conti, non dovrebbe dirgli nulla e – il sacerdote – nulla deve chiedere al penitente…. Ma se dobbiamo fare discernimento tra ciò che è peccato e ciò che non lo è, se dobbiamo capire in cosa stiamo sbagliando, come facciamo a saperlo se – la nuova confessione di Bergoglio – spinge al silenzio?

Continua a leggere “Bergoglio recidivo? Sovversione del Sacramento della Confessione”

Enzo Bianchi nuovo Prefetto per il Clero della new-chiesa?

«Lo Spirito dichiara apertamente che negli ultimi tempi alcuni si allontaneranno dalla fede, dando retta a spiriti menzogneri e a dottrine diaboliche, sedotti dall’ipocrisia di impostori, già bollati a fuoco nella loro coscienza» (1Tim 4,1-2).

Continua a leggere “Enzo Bianchi nuovo Prefetto per il Clero della new-chiesa?”

Paglia, Pannella e Bergoglio: la frittata dell’imbroglio

Anche se fa caldo e si avvicina il periodo vacanziero, non dobbiamo dimenticare un certo pensiero maldestro e menzognero…. A Don Felice Prosperi il nostro grazie, per aver messo a nudo certi ciarlieri.

Continua a leggere “Paglia, Pannella e Bergoglio: la frittata dell’imbroglio”

Buone ferie a tutti con la logica e materia di riflessione

Che l’estate “stia finendo” o stia arrivando, non dipende più dal clima, ma sicuramente dalle ferie, da quelle due o tre settimane che – fuori porta o meno – generalmente ognuno si prende tra luglio e agosto. Agosto, l’estate… una volta indicava soprattutto LEI, l’Assunta al Cielo, unico per altro vero appuntamento estivo tra i fedeli e il Sommo Pontefice, per la Messa del 15 agosto, nella piccola comunità, oramai abbandonata, di Castel Gandolfo. Infatti Papa Francesco ha deciso (??) senza spiegazione alcuna, di eliminare questo incontro mariano, relegandolo esclusivamente ad un Angelus festivo, fatto passare come “novità…” leggete qui la triste cronaca di quell’agosto 2015.

Anche noi ci prenderemo un meritato riposo, sperando nel frattempo che il Papa e i suoi cortigiani, non ci facciano qualche regalo dirompente, costringendoci a qualche cronaca supplementare… non ce lo auguriamo proprio! A Dio piacendo ritorneremo a fare gli aggiornamenti dopo il 20 agosto. Ma non vi lasceremo senza materiale sul quale riflettere.

Continua a leggere “Buone ferie a tutti con la logica e materia di riflessione”

Intelligenti pauca, a chi capisce basta poco…

Riceviamo la condivisione di una amara e triste realtà che, ognuno di noi, può facilmente confrontare, se vive all’interno di un autentico contesto cattolico, che vede lentamente naufragare…

Continua a leggere “Intelligenti pauca, a chi capisce basta poco…”