Tempi di Maria, Apostasia e trionfo del Suo Cuore Immacolato

Cari Amici Lettori,

in questo editoriale era scaturita l’intenzione di chiedere all’amico “Atanasio” (Dottrina per la vera Fede) di approfondire il tema su Maria Santissima, il Tempo di Maria, questa grave apostasia in corso e di conseguenza il trionfo del Suo Cuore Immacolato. Rendendoci conto del fatto che questo sito tratta di altri argomenti, inerenti alle cronache di questo Pontificato, e trattando argomenti il più breve possibile, abbiamo capito da subito che “uno studio” approfondito dell’argomento, non poteva essere trattato qui direttamente, rischiando di perdersi, appunto, fra le “cronache”. Così, di comune accordo, abbiamo chiesto ed ottenuto che, questo lavoro, venisse svolto dal sito Cooperatores-Veritatis il quale ospita al suo interno, sezioni mirate per trattare certi argomenti, con testi lunghi e dossier di grande importanza.

Finalmente siamo in grado di potervi regalare, offrire, uno studio mirato e attento alla questione mariana nel nostro tempo: l’approfondimento del Trattato della vera Devozione a Maria di san Luigi Grignion de Montfort, la questione dell’opera di Satana nel nostro tempo, il ruolo di Maria, l’apostasia appunto e la necessità, non più derogabile, di farci coinvolgere attraverso la Consacrazione al Cuore Immacolato di Maria, con tutto ciò che questo comporta.

Per leggere il testo integrale ed ascoltare anche l’audio che è stato fatto, vi invitiamo a cliccare qui.

Le scure di Elia: il re è nervoso

Postiamo dalla Scure di Elia questa riflessione (pubblicata da Chiesa e post-concilio) che condividiamo e facciamo nostra, esprimendo solidarietà fraterna a tutti quei siti e blog che, veramente cattolici, sono stati linciati dalla stampa catto-comunista fatta da gente che ha venduto ogni professionalità per combattere una battaglia già persa, sì! Persa, perché a differenza di loro noi crediamo nella vittoria di Cristo Re e del trionfo del Cuore Immacolato di Maria. È solo questione di tempo, a noi è richiesto dal Cielo di perseverare, avere fede, e combattere le buone battaglie, quelle del Vangelo.

Continua a leggere “Le scure di Elia: il re è nervoso”