Papa Francesco interviene in difesa di Asia Bibi

“Le favole non dicono ai bambini che i draghi esistono. Perché i bambini lo sanno già. Le favole dicono ai bambini che i draghi possono essere sconfitti.”
(GK Chesterton)

Lasciamo ora la tastiera a Don Felice Prosperi….

Continua a leggere “Papa Francesco interviene in difesa di Asia Bibi”

Vietato criticare il “papa dittatore”

L’autore de “Il papa dittatore” svela al mondo la sua vera identità, pagandone subito le conseguenze.

Continua a leggere “Vietato criticare il “papa dittatore””

Da Roma un grido di dolore…

Nella primavera del 2017 ricevemmo la seguente email indirizzata ad una collaboratrice del nostro sito che, per motivi che comprenderete nel leggerla, decidemmo di non pubblicare immediatamente. Il mittente non è anonimo,  ma dobbiamo pubblicare l’email in anonimato, almeno per ora, il perché lo capirete. Attualmente, questa persona, non opera più laddove è stato indicato nel testo, anche per questo motivo abbiamo deciso di renderla pubblica oggi.

Inoltre, l’argomento trattato qui: Quella resistenza cattolica che a Bergoglio proprio non piace….  e quella pubblicata oggi dal sito amico: No santo Padre Francesco! La Chiesa non è “il” popolo, ci hanno fatto capire che forse questo è il momento provvidenziale per dare giustizia a chi ha vissuto queste esperienze direttamente e, per chi non per gossip, ma per amore alla verità, vuole sapere davvero come stanno le cose – che se non proprio tutte le cose – almeno in parte.

Eventuali grassetti o link nel testo sono nostri, anche per dimostrare che — di molti riferimenti — noi stessi ne avevamo ampiamente discusso in vari editoriali. Qualche parentesi potrà invece oscurare alcune parti troppo personali, ma nulla sarà tolto al senso originale del testo e delle intenzioni dell’autrice.

Continua a leggere “Da Roma un grido di dolore…”

Quando il Nazareno si presentò in Vaticano

Un giorno infatti il Nazareno si fece coraggio e decise di andare in Vaticano. Aveva un patto da proporre al papa…

Continua a leggere “Quando il Nazareno si presentò in Vaticano”

Se papa Francesco fa il presidente dell’ONG

Francesco sta facendo precipitare la Chiesa cattolica verso un destino sindacale-umanitario, genere Emergency o sant’Egidio, da agenzia per la ristorazione filantropica universale; un ente spiritualmente spento.

Continua a leggere “Se papa Francesco fa il presidente dell’ONG”

Strage dottrinale, le epurazioni continuano

Rieducazione maoista, spionaggio sovietico e purghe staliniste: gli errori della Russia sono arrivati anche in Vaticano.

Continua a leggere “Strage dottrinale, le epurazioni continuano”

Vaticanate, la “canonizzazione” di Pannella

È morto Giacinto Marco Pannella ferocemente anticattolico, nonché simbolo di tutte le leggi contro Dio approvata in Italia negli ultimi 50 anni (divorzio, aborto, etc.). Eppure, il portavoce della Santa Sede, il gesuita Federico Lombardo, lo ha elogiato pubblicatemene in quanto “ammiratore di papa Francesco”.

Continua a leggere “Vaticanate, la “canonizzazione” di Pannella”

SOS immigrazione, in Vaticano si predica male e si razzola peggio

È facile avanzare sempre con condanne per decisioni che si prendono quando si tratta di regolamentare questi flussi, ma nessuno – e neppure il Vaticano – sanno dare risposte adeguate al problema lasciando, alla fine della fiera, che lo scontro avvenga tra le persone, o che le soluzioni diventino così facile preda ideologica.

Continua a leggere “SOS immigrazione, in Vaticano si predica male e si razzola peggio”

Macchina del fango contro la Chiesa. In Vaticano!

Il bombardamento contro vescovi e cardinali, senza fare nomi, è ormai sistematico da tempo. Quale ne è il motivo? Sicuramente non quello di far pulizia.

Continua a leggere “Macchina del fango contro la Chiesa. In Vaticano!”

Quando la 100ma udienza di un papa diventa una “vaticanata”…

Lo sappiamo, siamo a volte nefandi e sembra che vogliamo sollevare solo quanto di più becero ci sia nel pensiero modernista nelle membra (non nella Chiesa in quanto Sposa di Cristo, una, santa ed apostolica, quale professiamo nel Credo, la differenza è di vitale importanza) della Chiesa, ma “qualcuno il lavoro sporco lo deve pur fare” e non per gloriarci in esso, ma per mettere in guardia da certa mediaticità velenosa.

Continua a leggere “Quando la 100ma udienza di un papa diventa una “vaticanata”…”