Dalla conversione a Cristo alla conversione ecologica

Il ribaltamento è completato: non più convertirsi “al Cristo”, ma all’ecologia, il nuovo dio, la nuova divinità, il nuovo culto, e neppure tanto nuovo, perché si riaccende una nuova forma di panteismo, quello promosso ieri dal gesuita eretico Teilhard de Chardin ed oggi da un’altro gesuita,  papa Bergoglio, detto Francesco I. Si legga anche qui un vecchio articolo interessante.

Continua a leggere “Dalla conversione a Cristo alla conversione ecologica”

Santità, ma che c’azzecca l’ecologia con la salvezza dell’anima mia?

Ai Partecipanti alla Plenaria della Pontificia Accademia delle Scienze, giunge puntuale il mantra ecologico per determinare la nuova dottrina che salverebbe il pianeta terra dall’estinzione. Parola di Papa Francesco, qui il testo ufficiale.

Continua a leggere “Santità, ma che c’azzecca l’ecologia con la salvezza dell’anima mia?”

“Ave, o dea Gea”… Il nuovo culto della nuova “Chiesa”?

La “cura della casa comune” è forse il nuovo culto della nuova “Chiesa”?

Continua a leggere ““Ave, o dea Gea”… Il nuovo culto della nuova “Chiesa”?”

“Perdoni, Santità, le mie… emissioni di Co2”

L’idea che l’umanità si trovi davanti una catastrofe dovuta ad un riscaldamento globale causato dalle emissioni antropiche di anidride carbonica, promette di essere il più costoso errore scientifico della storia.

Continua a leggere ““Perdoni, Santità, le mie… emissioni di Co2””

Laudato si’, uno scienziato scrive a Papa Francesco

Questa è la lettera che lo scienziato Franco Battaglia ha inviato al Papa dopo averne letto l’enciclica “ambientalista”. Naturalmente, nessuna risposta.

Continua a leggere “Laudato si’, uno scienziato scrive a Papa Francesco”