Confondere la dottrina con i pregiudizi fra cattolici e luterani è ingannare i fedeli

… sarebbe fondamentale capire di quali “pregiudizi” su Lutero, Bergoglio, intende riferirsi! E in quale senso i cattolici sono stati, e sarebbero oggi, “avversari” dei luterani? Perché qui è bene specificare che quando una donna mascherata da vescovessa, che vanta l’amore saffico convivendo con altra donna, ricevendo a braccia aperte il Vescovo di Roma dirigendo persino i Vespri… afferma che è giunto il momento di eliminare il termine “Padre” perché offensivo a riguardo dell’agenda gender… è ovvio che qui l’avversaria è la vescovessa, non il cattolico!

Continua a leggere “Confondere la dottrina con i pregiudizi fra cattolici e luterani è ingannare i fedeli”

Preghiamo… affinché il Papa…

Un manifestino “pirata” a Roma invita a pregare affinché papa Francesco…

Continua a leggere “Preghiamo… affinché il Papa…”

Una mamma “normale” scrive a papa Francesco. È ancora in attesa di risposta

Semplici fedeli si sono fatti coraggio, e hanno indirizzato al papa i loro messaggi. Qualcuno di loro, non avendo risposta, si è rivolto al vaticanista Tosatti, pensando che fosse possibile trovare in questo modo una via privilegiata.

Continua a leggere “Una mamma “normale” scrive a papa Francesco. È ancora in attesa di risposta”

Infallibile è la Cattedra di Pietro, non la persona Simone

Oggi, 22 febbraio, festa della Cattedra di San Pietro, è un rincorrersi di storia, documenti, dogmi e dottrine. Lasciamo volentieri il posto a chi ne capisce più di noi, a chi ha già postato interessanti riflessioni dottrinali: cliccare qui, e cliccare qui, se ne avete il gusto e l’interesse. Oggi desideriamo invece lasciarvi solo alcune frecce, come ci piace chiamarle, magari pensando al mitico Cupido, per riflettere e pregare per il Santo Padre, pregare davvero!

Continua a leggere “Infallibile è la Cattedra di Pietro, non la persona Simone”

È giusto consigliare, riprendere il Romano Pontefice?

Quando si tratta di difendere il depositum fidei, sì lo è, perché anche il papa regnante è sottomesso ad Esso, anzi, ne è il primo difensore e custode.

Continua a leggere “È giusto consigliare, riprendere il Romano Pontefice?”

Gli ottant’anni di papa Francesco

Papa Francesco (al secolo Jorge Mario Bergoglio) compie 80 anni: qual è il bilancio del suo pontificato sino ad oggi?

Continua a leggere “Gli ottant’anni di papa Francesco”

Amoris Laetitia, indiretta risposta di Francesco ai “dubia” dei cardinali?

Le cinquanta sfumature di grigio di papa Francesco: nella Chiesa non dovrebbe esserci il legalismo del bianco e nero.

Continua a leggere “Amoris Laetitia, indiretta risposta di Francesco ai “dubia” dei cardinali?”

Papa Francesco, i suoi fans e le suocere…

Non credo che ci sia nessuno, come affermano alcuni polemisti iperpapisti, che voglia la guerra santa. Ma è ragionevole chiedersi se sia saggio, finché siamo in questa situazione, permettere che vi sia un’immissione senza freni e senza controlli in Europa di persone portatrici di una cultura che si è rivelata di un’assimilazione molto, molto difficile, per non dire impermeabile. Il buonsenso consiglia di no.

Continua a leggere “Papa Francesco, i suoi fans e le suocere…”

Francesco, papa. Più infallibile di lui non c’è nessuno

Si mostra disposto a ridiscutere il dogma dell’infallibilità. Ma in realtà accentra in sé la pienezza dei poteri molto più dei suoi ultimi predecessori. Ed agisce come un monarca assoluto.

Continua a leggere “Francesco, papa. Più infallibile di lui non c’è nessuno”

“Amoris laetitia”, c’era già tutto in “Evangelii gaudium”

Per capire l’Amoris laetitia, bisogna rileggere l’Evangelli gaudium, che ignora completamente l’ermeneutica della riforma nella continuità.

Continua a leggere ““Amoris laetitia”, c’era già tutto in “Evangelii gaudium””