Si vuole cambiare il Padre Nostro per cambiare il senso della Liturgia

Non diremo nulla di nostro (neppure la cover che ci è stata gentilmente girata), ma vi lasceremo esaminare le riflessioni di Sacerdoti liturgisti, partendo con questa premessa, il cui testo integrale troverete qui: Quanto sta accadendo fu già denunciato da Leone XIII prima, da Pio XII e da Benedetto XVI poi come “archeologismo esegetico della Scrittura” nel Documento Verbum Domini, dove leggiamo: “San Girolamo ricorda che non possiamo mai da soli leggere la Scrittura. Troviamo troppe porte chiuse e scivoliamo facilmente nell’errore… Un’autentica interpretazione della Bibbia deve essere sempre in armonica concordanza con la fede della Chiesa cattolica. Così san Girolamo si rivolgeva ad un sacerdote: «Rimani fermamente attaccato alla dottrina tradizionale che ti è stata insegnata, affinché tu possa esortare secondo la sana dottrina e confutare coloro che la contraddicono».” (n.30)

Per chi volesse, qui troverete il testo integrale di san Tommaso d’Aquino, una Lectio sul Padre Nostro e su quel “non indurci in tentazione” che noi, ovviamente, non cambieremo mai!

Continua a leggere “Si vuole cambiare il Padre Nostro per cambiare il senso della Liturgia”

Cari Pastori, non abbandonate Voi stessi alla tentazione di cambiare la Preghiera di Gesù

Abbiamo ricevuto questa “Lettera” da un nostro Lettore che l’ha inviata personalmente, in forma cartacea con raccomandata, alla Santa Sede, alla Congregazione per la Dottrina della Fede e al santo Padre, con la richiesta se potevamo pubblicarla qui. Volentieri la condividiamo, la facciamo nostra e la mettiamo a disposizione di tutti. I grassetti (e qualche link) sono nostri, assenti nel testo originale.


Continua a leggere “Cari Pastori, non abbandonate Voi stessi alla tentazione di cambiare la Preghiera di Gesù”

Papa Francesco corregge Gesù: vuole cambiare il Pater Noster!

Che cosa è, oggi, tutta questa smania di nuovo e di cambiamento se non quel monito paolino: “stanchi di udire la solita dottrina” (2Tim.4,1-5), attraverso la quale si vuole dare una “nuova” immagine di Dio e della Chiesa?

Continua a leggere “Papa Francesco corregge Gesù: vuole cambiare il Pater Noster!”