“La barca di Pietro è senza timone”. Ventitré studiosi di cinque continenti rilanciano l’appello dei quattro cardinali al papa

Sandro Magister riceve e pubblica.

Continua a leggere ““La barca di Pietro è senza timone”. Ventitré studiosi di cinque continenti rilanciano l’appello dei quattro cardinali al papa”

Quando il pastore lascia che il gregge si disperda…

Papa Bergoglio, invece di raccogliere le pecore, pare disperderle… Quanto è vero?

Continua a leggere “Quando il pastore lascia che il gregge si disperda…”

Santità, nel Confessionale non ci si tappa la bocca

Il Confessionale è un passaggio obbligatorio per ricevere la Misericordia di Dio e il prete non è il “Padre Nostro”, è colui che, mandato dal Signore Gesù in Sua vece (non in Sua assenza, non lo sostituisce) esercita la Sua autorità di perdonare, assolvere, ma il prete non ha la palla di vetro e non conosce i nostri peccati. Ha quindi bisogno di sapere di che cosa ci accusiamo, anche per comprendere la gravità di un peccato, o se si tratta di solo peccato veniale, se è il caso di avviare un cammino, un percorso di penitenza, o se bastano piccole penitenze.

Continua a leggere “Santità, nel Confessionale non ci si tappa la bocca”

Galantino “salva” Sodoma e Gomorra e riscrive la Bibbia

Sì, avete letto bene e non siamo “noi” i cattivi che fanno le pulci alla sacra Gerarchia della Chiesa allo sbando. Il tutto è portato magnificamente, virgolettato, nelle pagine – niente meno – di Avvenire, voce ufficiale dell’episcopato italiano, e tutti zitti, guai a chi fiata.

Continua a leggere “Galantino “salva” Sodoma e Gomorra e riscrive la Bibbia”

Amoris laetitia, a breve seguirà il caos?

L’Amoris laetitia ci costringe a una profonda riflessione sulla fede, sulla speranza e sull’amore, cioè sul dono della libertà ricevuto da Dio, poiché essa stessa non porta un chiaro messaggio riguardo al “dono di Dio” che sono la verità, il bene, la libertà e la misericordia.

Continua a leggere “Amoris laetitia, a breve seguirà il caos?”

Dio è cattolico. Ce lo insegna la Luce del Vangelo di San Giovanni

Noi non siamo autoreferenziali, e quando capita di dover avere delle divergenze soprattutto con un Sacerdote, non abbiamo timori a riconoscergli quando poi si riesce a parlare con quel monito paolino “un cuor solo e un anima sola”. Con questi pensieri evangelici e cristiani, con somma gioia veniamo a presentare un grande ritorno dall’Isola di Patmos:

— I video dell’Isola di Patmos — «DIO È CATTOLICO», CE LO INSEGNA LA LUCE DEL VANGELO DI GIOVANNI. Non molto tempo fa, il Pontefice felicemente regnante Francesco, dialogando con il giornalista felicemente ateo Eugenio Scalfari, ha affermato: «Io credo in […]

Il video in questione è molto importante – e vi invitiamo fraternamente ad ascoltarlo – anche perché Padre Ariel S. Levi di Gualdo, incide magistralmente su alcuni passi da noi trattati in questo articolo: Dio è cattolico o no? e lo Spirito Santo da un punto di vista difettato dei carismatici dei nostri tempi.

Il fatto che ci stupisce benevolmente è che il nostro articolo e il video di Padre Ariel, non erano assolutamente sincronizzati, l’uno non sapeva cosa faceva l’altro, ma entrambi abbiamo parlato con quel “un cuor solo e un anima sola” a dimostrazione che la cattolicità esiste quando a guidarci è la sacra Dottrina….

Continua a leggere “Dio è cattolico. Ce lo insegna la Luce del Vangelo di San Giovanni”

Giubileo della misericordia, ma con i confessionali vuoti

La lettera choc di un sacerdote in cura d’anime. Sempre meno penitenti e sempre meno pentiti. Gli effetti controproducenti di una “porta” troppo spalancata.

Continua a leggere “Giubileo della misericordia, ma con i confessionali vuoti”

Jubileo de la misericordia, pero con los confesionarios vacíos

La carta shock de un sacerdote que cuida las almas. Cada vez hay menos penitentes y cada vez menos arrepentidos. Los contraproducentes efectos de una “puerta” demasiado abierta.

Continua a leggere “Jubileo de la misericordia, pero con los confesionarios vacíos”