Avvenire più blasfemo di Charlie Hebdo

Sappiamo da tempo che il vignettista comunista Staino è passato da poco ad Avvenire, il quotidiano dei Vescovi italiani (la CEI), mantenendo e rispettando – a sua ragione – la sua indole ateistica per la quale nessuno gli ha chiesto, come sarebbe dovuto essere, di rispettare almeno i Santi, soprattutto Gesù Cristo, anche se per loro è oramai un “compagnone superstar” di gite e merende.

Cliccare qui per leggere il resto dell’articolo e vedere la vignetta blasfema e sacrilega

Strano appello dal quotidiano della CEI: si tratta di un’avvenirata

Anche noi, come moltissimi dei nostri lettori, abbiamo un account su Facebook. Da quello ufficiale di Avvenire, il quotidiano della CEI, viene lanciato un appello per non condividere una notizia “falsa”.

Continua a leggere “Strano appello dal quotidiano della CEI: si tratta di un’avvenirata”