L’ultima “vaticanata” di Padre Lombardi

Sì, l’ultimo, probabilmente, comunicato ufficiale di Padre Lombardi che lascia il suo ruolo di portavoce ufficiale della Santa Sede, del Papa, e dedicato, a quanto pare, neppure alle parole del Papa ma, al Prefetto del Culto divino, il cardinale Sarah (vedi qui). Il contenzioso quale è? Niente meno che il rito cattolico della Messa.

Continua a leggere “L’ultima “vaticanata” di Padre Lombardi”

Vaticanate, la “canonizzazione” di Pannella

È morto Giacinto Marco Pannella ferocemente anticattolico, nonché simbolo di tutte le leggi contro Dio approvata in Italia negli ultimi 50 anni (divorzio, aborto, etc.). Eppure, il portavoce della Santa Sede, il gesuita Federico Lombardo, lo ha elogiato pubblicatemene in quanto “ammiratore di papa Francesco”.

Continua a leggere “Vaticanate, la “canonizzazione” di Pannella”

Qualcuno chiarisca quel che ha detto il Papa a Scalfari

Scalfari attribuisce al Papa l’intenzione di accettare il divorzio, anche dal punto di vista sacramentale. A parte le precisazioni di Federico Lombardi a un giornale statunitense (Scalfari intervista il Papa senza registrare né prende appunti), per il resto silenzio assordante. Perché?

Continua a leggere “Qualcuno chiarisca quel che ha detto il Papa a Scalfari”

Laudato si’ è la proposta della conversione ecologica contro la tecnocrazia

Laudato si’ è la proposta della conversione ecologica contro la tecnocrazia

Doveva essere resa pubblica il 18 giugno, ma ieri una copia dell’enciclica Laudato si’ è stata pubblicata dall’Espresso online. Nel tardo pomeriggio il portavoce vaticano padre Federico Lombardi precisava che quella pubblicata dall’Espresso non era ancora la versione definitiva, ma altre fonti indicano che se correzioni ci sono state successivamente sono secondarie e non intaccano la struttura dell’enciclica. Che quindi qui vi presentiamo in sintesi.

MASSIMO INTROVIGNE