Caro Paglia, dare da mangiare e bere ad un ammalato non è “accanimento terapeutico”…

  • Gli disse allora Pilato: «Non mi parli? Non sai che ho il potere di metterti in libertà e il potere di metterti in croce?». Rispose Gesù: «Tu non avresti nessun potere su di me, se non ti fosse stato dato dall’alto. Per questo chi mi ha consegnato nelle tue mani ha una colpa più grande»… (Gv.19,10-11)

Il “caso” di Vincent Lambert non deve cadere nel vuoto, non per noi…. che come Laici Cattolici ne abbiamo parlato qui: “a Te sospiriamo gementi, piangenti, in questa valle di lacrime…”. Ora cediamo volentieri la parola a due Sacerdoti, a Don Roberto Colombo e a Don Alfredo Maria Morselli, due interventi che ovviamente condividiamo e per i quali ringraziamo per aver dato voce non solo a chi voce non ne aveva più… ma anche a chi avendola e potendola pronunciare, non ha potuto o… tristemente non ha voluto, mentre chi poteva parlare ha saputo solo dire delle enormi menzogne…

Continua a leggere “Caro Paglia, dare da mangiare e bere ad un ammalato non è “accanimento terapeutico”…”

“Dio è mio e lo gestisco io”: parola di catechista della new-chiesa

Mi aspettavo una rispostaccia ed invece tutto questo era per lui auspicabile, ma che i tempi non erano ancora maturi….

Questo è un sito di “cronaca” di questo pontificato… e raccontiamo di fatti che, comunque sia, hanno anche a che vedere con ciò che già bruciava, da anni, sotto certa cenere… Ci è stato così segnalato un vecchio articolo, del 2010, qui l’originale che a quanto pare è stato ripubblicato anche nel 2015 forse perchè, parafrasando noi l’autore stesso, se in quel dì i tempi non erano ancora maturi, oggi lo sono, tristemente lo sono, ché se qualcosa di “positivo” di questi tempi si possa dire, è che i nodi stanno venendo tutti al pettine….

Continua a leggere ““Dio è mio e lo gestisco io”: parola di catechista della new-chiesa”