Vescovo Lorefice: scomunichi pure ma senza ricatti e ritorsioni

Ieri è apparso, sul sito della Diocesi di Palermo in prima pagina della Home – vedi quiche però, stamani, è scomparso ed è presente solo sul twitter della diocesi, a firma del vescovo Lorefice, vedi qui, un Comunicato contro I FEDELI che si aggregheranno agli incontri di Don Alessandro Maria Minutella, ecco cosa dice:

Continua a leggere “Vescovo Lorefice: scomunichi pure ma senza ricatti e ritorsioni”

Bergoglio attore di se stesso? Ma la sua parola è il vero problema!

Vi sono momenti in cui un cattolico è obbligato a scegliere tra la codardia e l’eroismo, tra l’apostasia e la santità. Fu quanto accadde nel IV secolo, è quanto accade anche oggi.” (prof. Roberto de Mattei, qui testo integrale che consigliamo)

Continua a leggere “Bergoglio attore di se stesso? Ma la sua parola è il vero problema!”

Addio Chiesa magisteriale, avanza la neochiesa ideologica

“Serviamoci dunque anche degli eretici, non per condividerne gli errori, ma per essere più vigili e scaltri nel difendere la dottrina cattolica contro le loro insidie, anche se non siamo capaci di ricondurli alla salvezza.” (Sant’Agostino)

Nel novembre scorso altri avevano trattato un argomento spinoso, vedi qui: Riforme controriforme e rivoluzioni: cosa sta accadendo dentro la Chiesa oggi? Ebbene, oggi Stefano Fontana, da La Nuova Bussola Quotidiana, rilancia questa “sfida” rimarcando i medesimi problemi, analizzandoli ed approfondendoli maggiormente, vedi qui: Addio insegnamento, il magistero ora pone dubbi…

Continua a leggere “Addio Chiesa magisteriale, avanza la neochiesa ideologica”

Non è il Catechismo a portare al suicidio i giovani, ma le corbellerie di padre Martin, SJ

“Fin dai primordi del nostro Pontificato rivolgemmo la massima cura all’istruzione religiosa del popolo cristiano e in particolare dei fanciulli, persuasi che gran parte dei mali che affliggono la Chiesa provengono dall’ignoranza della sua dottrina e delle sue leggi. I nemici di essa le condannano bestemmiando ciò che ignorano, e molti de’ suoi figli, mal conoscendole, vivono come se tali non fossero. Perciò insistemmo spesso sulla somma necessità dell’insegnamento catechistico, e lo promovemmo da per tutto, secondo il nostro potere, sia con le Lettere Encicliche Acerbo nimis e con le disposizioni riguardanti i catechismi nelle parrocchie, sia con le approvazioni e con gli incoraggiamenti ai congressi catechistici e alle scuole di Religione, sia con l’introdurre qui in Roma il testo del Catechismo usato da tempo in alcune grandi provincie ecclesiastiche d’Italia” (san Pio X, Lettera al Card. Pietro Respighi, dal Vaticano, 18 ottobre 1912).

Continua a leggere “Non è il Catechismo a portare al suicidio i giovani, ma le corbellerie di padre Martin, SJ”

Nasce radioromalibera.org, il primo giornale radio cattolico online.

Tutti i giorni audio e video news oltre ad approfondimenti di Catechesi, Spiritualità, Liturgia e Cultura Cattolica: non perdetevi questo appuntamento quotidiano.

Continua a leggere “Nasce radioromalibera.org, il primo giornale radio cattolico online.”

La Bibbia non si è incarnata!

Ci hanno segnalato un’immagine — postata come cover — che non pochi hanno ritenuto “strana”, inserita in alcune pagine dei social e come biglietto natalizio. Vi spieghiamo perché è inaccettabile per i cattolici.

Continua a leggere “La Bibbia non si è incarnata!”

Papa Francesco corregge Gesù: vuole cambiare il Pater Noster!

Che cosa è, oggi, tutta questa smania di nuovo e di cambiamento se non quel monito paolino: “stanchi di udire la solita dottrina” (2Tim.4,1-5), attraverso la quale si vuole dare una “nuova” immagine di Dio e della Chiesa?

Continua a leggere “Papa Francesco corregge Gesù: vuole cambiare il Pater Noster!”

Tutto si risolve in Paradiso: Papa Francesco cestina il Purgatorio

Non commentiamo mai le Udienze del mercoledì, perché tutto sommato rimangono sempre sul filo accettabile delle riflessioni anche personali, ma questa volta no! Alla vigilia, possiamo dire, di Ognissanti dove ricorderemo la gloria già raggiunta  e perfetta di tutti i Santi in Paradiso, e del 2 novembre in cui ricorderemo i nostri Defunti specialmente quelli di cui ancora non sappiamo con certezza la sorte, se sono in Purgatorio… e per questo preghiamo per loro e speriamo per loro, Papa Francesco “cancella” il Purgatorio.

Continua a leggere “Tutto si risolve in Paradiso: Papa Francesco cestina il Purgatorio”

Non un nuovo catechismo, ma il commento del Diavolo al Catechismo

Attenzione: oggi non è  uscita una nuova versione del Catechismo della Chiesa cattolica, ma un nuovo commento teologico — di matrice diabolica — che ne modifica i contenuti dottrinali.

Continua a leggere “Non un nuovo catechismo, ma il commento del Diavolo al Catechismo”

Pena di morte e Stato Pontificio, il subdolo attacco di papa Francesco alla Chiesa “del passato”

Perché si vuole separare lo Stato Pontificio dalla Chiesa Cattolica?

Continua a leggere “Pena di morte e Stato Pontificio, il subdolo attacco di papa Francesco alla Chiesa “del passato””