La “voce” del Diavolo: il sinodo sull’Amazzonia non si tocca

Quando abbiamo ricevuto questo audio in cui Edson Glauber, veggente di Itapiranga, racconta di un’aggressione da parte del Diavolo – furioso perché non vuole che il veggente continuare ad allarmare sui pericoli del sinodo sull’Amazzonia (cliccare qui per capire i motivi perché il diavolo se ne compiace) – abbiamo deciso di condividerlo con voi, raccomandandovi di ascoltarlo con prudenza (la prima delle virtù cardinali), ma anche con spirito critico.

Ringraziamo l’Oracolo di Cooperatores Veritatis per aver condiviso questo audio dai nostri canali (Spreaker e YouTube) e per la trascrizione.

Cliccare qui per il post di Oracolo di Cooperatores Veritatis

 

_010 massoneria 6

2 pensieri riguardo “La “voce” del Diavolo: il sinodo sull’Amazzonia non si tocca

  1. Davvero l unico rimedio al dilagare di tanta apostasia sfacciata e perfino ostentata sembra essere il Santo Rosario pubblico riparatore che si terrà a Roma sabato 5 ottobre ore 14.30 p.zza Giovanni XXIII.
    CORRETE NUMEROSI. PASSAPAROLA

    Mi piace

  2. Il diavolo è colui che mente e può aver usato la voce di papa Francesco per trarre in inganno il veggente, comunque è tutto molto inquietante e per nulla fantasioso.Se sei anni fa mi avessero detto che sarebbe accaduto ciò che stiamo vivendo, gli avrei dato del matto, non gli avrei mai creduto, eppure lo stiamo vivendo, è un incubo, ma è reale.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...