Il “mio credo” nella neo chiesa fai da te, supermarket della fede

Il nuovo “credo” di una parrocchia di Pinerolo è la sintesi perfetta del pensiero rahneriano. Quest’articolo lo dimostra.

Cooperatores Veritatis

“…le affermazioni del “nuovo credo” sono, come per la maggior parte delle moderne eresie, apparentemente innocue. L’eretico Modernista NON nega platealmente le dottrine cattoliche, ossia, l’impianto della loro eresia non parte dalla affermata negazione di qualcosa dottrinalmente affermata dalla Chiesa, ma la modifica al suo interno, la cambia nella prassi e nel ragionamento in un modo così diabolico che, la maggioranza dei cattolici non se ne rende conto.”

La Nuova Bussola Quotidiana, a firma di Andrea Zambrano e Marco Tosatti, riportano l’ennesimo caso grave, leggiqui, attraverso il quale non siamo solo o semplicemente davanti ad una manipolazione del “Credo”, ma siamo proprio all’affermazione di uno scisma dottrinale, anche peggiore dei tempi di Ario (arianesimo).

Ci eravamo già occupati, e preoccupati, di iniziative analoghe attraverso questi articoli:

View original post 1.900 altre parole

Un pensiero riguardo “Il “mio credo” nella neo chiesa fai da te, supermarket della fede

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...